Come riporta La Nazioneieri Firenze e i Della Valle sono tornati ad abbracciarsi, nel ricordo di Astori. Uniti come forse non lo erano stati più da tanto, troppo, tempo. Il susseguirsi delle emozioni e dei ricordi è martellante: il silenzio che accompagna la squadra in campo, il video dedicato al capitano, la coreografia della Fiesole, l’applauso e le lacrime di tutto lo stadio, reso più forte anche dalla partecipazione dei tifosi del Benevento.

A fine partita i Della Valle hanno affidato al sito ufficiale della Fiorentina il saluto nei confronti dei tifosi. E’ questo il sigillo sulla volontà – definitiva – della famiglia Della Valle che vuole riprendere per mano Firenze e la Fiorentina e nel nome di Astori tornare a farsi abbracciare dalla gente viola. Andrea Della Valle farà di tutto per rimettersi accanto alla squadra, al gruppo. A vivere con loro, con i suoi ragazzi, quel dover ripartire. A testa alta, con orgoglio. Proprio come avrebbe voluto Astori, il capitano.

Comments

comments