15 Luglio 2024 · Ultimo aggiornamento: 23:31

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
La Nazione: “Lucca è la soluzione più facile per l’attacco, Kean potrebbe arrivare in prestito senza riscatto”
News

La Nazione: “Lucca è la soluzione più facile per l’attacco, Kean potrebbe arrivare in prestito senza riscatto”

Redazione

22 Giugno · 10:55

Aggiornamento: 22 Giugno 2024 · 10:55

Condividi:

L’attaccante? Servirà tempo. Oltre che, ovviamente, un investimento di peso. Sicuramente il più peso della campagna acquisti. Anche per questo, la Fiorentina ha deciso di mettere in priorità operazioni come lo scambio Zaniolo-Amrabat con il Galatasaray, o la caccia a Gaetano del Napoli, sul quale – al momento – la concorrenza non è micidiale. Tutto questo mentre sono (ormai) finite in un significativo stand by le manovre che avrebbero dovuto portare ai rinnovi di Bonaventura e di Castrovilli.Per il bomber – invece – serviranno tempo e denaro e anche per questo, la Fiorentina ha stilato una sorta di graduatoria tra i profili seguiti, accompagnandoli, dalle note a margine di quelle che sono le difficoltà da risolvere prima di affondare il colpo. Lucca dell’Udinese, è ormai chiaro, può essere la soluzione più facile. Tavolo con i bianconeri, soldi alla mano (meno di 15 milioni) e la cosa si fa. Magari l’Udinese chiederà ai viola un pochino di tempo per identificare l’eventuale pedina per sostituire Lucca.Veniamo a Retegui. Piaceva e piace, sia chiaro. Ma gli ostacoli sono due. Primo (obiettivamente il più complicato da scavalcare), le pretese del Genoa: 27 milioni più bonus. In pratica 30 milioni tondi. Secondo: Retegui è impegnato con la Nazione all’Europeo e ha fatto sapere a tutti che prima di valutare o scegliere il suo futuro vuole che si chiuda l’avventura azzurra e magari farsi una mini-vacanza. Tempi biblici.C’è poi Kean della Juve. Il centravanti è tornato di moda da qualche giorno e non è una sorpresa che Palladino lo consideri un innesto positivo (e importante). Trattarlo con la Juve potrebbe addirittura non essere problematico e allora perché non affondare in fretta nella sua direzione? Il problema sarebbe la formula con cui i bianconeri possono aprire alla Fiorentina: prestito, senza però riscatto obbligatorio. Il rischio, insomma, sarebbe quello di trovarsi sì Kean in rosa e a disposizione, ma solo per una stagione. In pratica, se Kean – come chiaramente si aspetta Palladino – segnasse molto, la Juve avrà la possibilità di riportarselo a casa, lasciando i viola con il cerino in mano. Diverso, il discorso se il giocatore arrivasse a Firenze con un riscatto obbligatorio o a titolo definitivo.Di certo c’è che la coppia Belotti-Nzola è sempre più lontana da Firenze. In particolare, Nzola (proprio come Ikonè destinato al Qatar per 15 milioni) può portare soldi ’pesanti’ dal mercato turco. In Italia lo ha chiesto il Cagliari (ma in prestito), mentre il Fenerbahce valuterebbe l’acquisto a titolo definitivo per una cifra intorno agli 11 milioni. Insufficiente, al momento, per la Fiorentina, ma poi si vedrà. Lo scrive La Nazione

FIORENTINA SU VITOR ROQUE

Di Marzio: “L’attaccante è una priorità, Vitor Roque e Dallinga contattati dalla Fiorentina”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio