Oggi il patron viola sarà al centro sportivo “Davide Astori” per stare vicino alla squadra dopo i fattacci di San Siro. E’ curioso di farsi raccontare da chi ha vissuto in diretta gli errori di Mazzoleni. Della Valle, inoltre, ribadirà a Pioli e ai giocatori che la Fiorentina sarà più forte delle cattive intenzioni e degli arbitraggi a senso unico.

Nella sua due giorni a Firenze, il patron potrebbe già pensare al futuro di alcuni elementi della rosa. In programma entro la fine del 2018 ci sono almeno tre rinnovi importanti. Chiesa e Simeone, ad esempio, potrebbero essere al centro di una proposta di rinnovo che la Fiorentina ha intenzione di affrontare con il doppio obiettivo di blindare al meglio i suoi giocatori più pregiati e allo stesso di contraccambiare la loro fiducia nel progetto viola l’estate scorsa.

E poi Pioli, con il club viola che potrebbe offrire all’allenatore il prolungamento del contratto.

Fonte: La Nazione