Per Lega Serie A, in occasione del tiro di Chiesa, che ha portato al momentaneo pareggio dei viola, trattasi di autogol di Skriniar. In questo caso, si tratta di autogol e non di gol di Chiesa perché quella del difensore slovacco non è considerabile come una deviazione fortuita per la quale valutare eventualmente la direzione originaria del tiro (e in tal caso si valuterebbe il punto 1B del regolamento), bensì un intervento errato ma volontario.