25 Gennaio 2022 · 11:18
6.1 C
Firenze

La Lega chiede garanzie a Dazn, con un altro disservizio potrebbe essere revoca dei diritti

Il blackout di ieri dall'applicazione di Dazn ha fatto scattare l'allarme in Lega Calcio che adesso ha paura per la prossima stagione

“La Lega chiede garanzie. C’è anche il rischio di risoluzione dell’accordo”. Questo il titolo che La Repubblica utilizza dopo il black out di DAZN Allarme suonato nelle case di milioni di italiani dopo il disservizio in occasione di Inter-Cagliari e Verona-Lazio che ha portato la Lega a chiedere spiegazioni in una lettera per evitare eventi simili in futuro. I club più scettici sulla tenuta del segnale internet avrebbero infatti voluto un impegno scritto di DAZN a trasmettere anche sui canali di Sky prt sfruttare l’affidabilità del satellite. L’unico obbligo è quello di adempiere alla distribuzione del prodotto con impegni minimi di trasmissione, ma si potrebbe arrivare alla risoluzione se un problema dovesse ripetersi più volte. Lo scrive TMW.

IL COMMENTO DI PRADE DOPO L’ATALANTA: “GIOCATO ALLA PARI, EPISODIO DA RIVEDERE IL RIGORE”

Pradé: “Giocato alla pari contro l’Atalanta, potevamo vincere. Episodio del rigore da rivedere”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO