La Juventus raddoppia al 70′. È infatti Giorgio Chiellini che, al termine di un batti e ribatti in area di rigore, riesce a colpire al volo. Lafont non trattiene ed il pallone si insacca senza che i difensori viola riescano ad intervenire. Persistono tuttavia alcuni dubbi sulla posizione di partenza di Cristiano Ronaldo che, pur non avendo deviato il pallone, ha comunque ostacolato l’intervento dei centrali viola. Per la squadra arbitrale è però tutto regolare.

Gianmarco Biagioni