La Fiorentina, nell’anticipo della 31ª giornata di campionato, fa visita alla Roma di Eusebio Di Francesco, reduce dalla deludente trasferta di Barcellona.

Pronti via ed i viola passano subito in vantaggio. Siamo infatti al 7′ quando, sugli sviluppi di un calcio piazzato, Saponara pesca Benassi a centro area e quest’ultimo, da posizione favorevole, batte Alisson con un preciso sinistro all’angolino. La partita si fa maschia e le due squadre si danno battaglia sopratutto a centrocampo, in una prima frazione che si conclude nuovamente a favore dei ragazzi di Stefano Pioli. È infatti nelle battute finali del primo tempo che la Fiorentina riesce a raddoppiare con Simeone, abile a bruciare in velocità i difensori giallorossi prima di insaccare alle spalle dell’estremo difensore.

La Roma, nella ripresa, scende in campo con un altro piglio ma gli sforzi dei giallorossi non sono sufficienti ad invertire l’inerzia della gara. La spinta offensiva della squadra di Di Francesco si sostanzia nelle due traverse colpite da Schick prima e da Fazio poi. I viola tengono botta e, al termine di una partita assai combattuta, conquistano tre punti fondamentali nella corsa all’Europa. Per la Fiorentina, dunque, si tratta della sesta vittoria consecutiva.

Gianmarco Biagioni

Comments

comments