fbpx
25 Settembre 2022 · 02:36
16.2 C
Firenze

La Fiorentina censura uno striscione ironico senza offese perché contro i Della Valle. Ecco cosa è successo

Domenica contro il Verona il Viola Club Viesseux avrebbe dovuto esporre in Curva Ferrovia questo striscione “Allora seguitate! Ma quand’è che ci liberate?” striscione ironico e senza offese diretto alla famiglia Della Valle. Non per il Gos, l’organismo che da il via libera agli striscioni da far entrare o meno allo stadio” che ha ritenuto lo striscione ironico e sgradito alla proprietà della Fiorentina.

Il presidente del Viola Club Leonardo Giani ha raccontato a Radio Bruno la questione, queste le sue parole: “E’ ovvio che le offese non son mai ben accette ma quando si tratta di semplice goliardia e ironia, tipica del pubblico fiorentino, forse si poteva esser anche meno rigidi…”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO