La notizia rimbalza sui principali siti tedeschi e anche su molti italiani, da ieri sera: il Borussia Dortmund vorrebbe Paulo Sousa in panchina per la prossima stagione. Per ora si tratta di qualcosa di più di una supposizione, ma ci sono degli elementi di verità. Primo: il tecnico lusitano sarebbe lusingato dall’ipotesi di tornare davanti al “muro giallo”, lo stesso davanti al quale ha vinto una Champions League da giocatore, ai danni della Juve. Il suo approdo su quella panchina sarebbe in linea con il suo progetto di crescita personale, come allenatore. Secondo: il Dortmund è in rotta con Pierre Aubameyang praticamente da inizio stagione. A giugno lo vende, incassa una montagna di soldi ed ha bisogno di una punta. Sousa vorrebbe portarsi Kalinic, visto il rapporto di fiducia ed il rendimento del croato, che declinerebbe l’idea di tornare in Premier per seguirlo.

Comments

comments