Questo è quanto si legge sulla Repubblica per quanto riguarda i conti della Tod’s, l’azienda di Diego e Andrea Della Valle:

“Mentre il settore del lusso torna a crescere dopo mesi di difficoltà, il marchio Tod’s nel primo trimestre del 2017 ha perso addirittura il 4,4% dei ricavi rispetto al 2016 che già non era stato un periodo positivo. Ieri il titolo ha perso l’11% in borsa, mandando in fumo circa 260 milioni di euro di capitalizzazione e ha accusato un calo delle vendite in tutti i mercati tranne quello cinese dove ha prodotto un +3,6%. Per capire meglio la situazione della quotazione in borsa per la società dei Della Valle. Un anno fa un’azione della Tod’s aveva un valore di circa 160 euro mentre adesso ne vale poco più di 60.

Il management ha cercato comunque di rassicurare il mercato e nel comunicato stampa che accompagnava i risultati è stato specificato dal direttore finanziario Carlo Macellari che “le vendite retail (negozi propri) si sono attestate a 136 milioni di euro, invariate rispetto ad un anno fa ed in lieve ripresa rispetto allo scorso trimestre”.