di Flavio Ognissanti

Il servizio delle Iene mandato in onda domenica sera nel quale si fa presente di come le società di serie A non rispettino la legge che prevede l’ingresso gratuito degli under 14 allo stadio, nel servizio si fa riferimento a tutte le squadre del massimo campionato. Questa mattina, anche noi abbiamo verificato se la società viola rispettasse o meno questa norma, ma con il proseguire di queste indagini abbiamo scoperto come la norma, al contrario di quello che hanno riportato Le Iene, non prevede l’ingresso gratuito in tutti i settori dello stadio, bensi basta che nelle metà delle partite sia previsto l’ingresso gratuito ai minori di 14 anni (non specificando se in quali settori). Chiediamo scusa alla Fiorentina e siamo contenti di poter scrivere di come la società viola rispetti perfettamente questa legge.