Patrick Cutrone alla Fiorentina: dopo gli aggiornamenti degli ultimi dieci giorni, e quello fondamentale di ieri, ormai siamo entrati nel vivo. C’è il sì dell’attaccante per il ritorno in Italia e per indossare la maglia viola (una necessità dopo l’ultima, opaca, prestazione di Vlahovic), c’è anche il via libera del Wolverhampton sintetizzato dalle recenti parole di Esperito Santo. Adesso si troverà una formula che vada dal prestito con diritto di riscatto alla possibilità di prenotare sin da ora il cartellino, magari limando la richiesta ben sotto i 20 milioni. La richiesta dovrebbe scendere nelle prossime ore quando ci sarà – come raccontato – un vertice. Occhio a Pedro. Staffetta pronta, lo cercano dalla Turchia (Besiktas), dal Portogallo (Sporting Lisbona e Braga), dalla Francia e dal Sud America. Ora la Fiorentina ha fretta.