23 Gennaio 2021 · 04:33
10.7 C
Firenze

Il Mago di Firenze: “Nel 2019 le negatività saranno ancora sulla Fiorentina. Ecco cosa accadrà”

Un mago, Cesare Badoglio, fa le carte alla città di Firenze. Per scoprire cosa Ecco cosa “vede” il mago Che si racconta alla Nazione:

“Chi ha il cuore viola, deve rassegnarsi a un destino che continua ad essere avverso. Purtroppo, come ci raccontano le carte di Badoglio, sulla Fiorentina continua a persistere una negatività. Quasi una nuvola di Fantozzi, verrebbe da dire. Eppure la squadra ci sarebbe. Ma la Viola non sfonda. «Nonostante gli ottimi giocatori, è sfortunata – non si dà pace Badoglio –. Sulla Fiorentina incombe una vecchissima negatività. Se non vorrà tolta facendo un lavoro importante, per i tifosi ci sarà ancora da soffrire. E questo mi riempie di tristezza perchè anche in casa mia siamo tutti dalla parte della Fiore. Pensare che meriterebbe tanto di più… Eppure, c’è questa sfortuna che la perseguita. Sulla carta, i numeri per volare alto ce li avrebbe. Ma continua a non raggiungere il traguardo che meriterebbe». Ad ogni modo, afferma Badoglio, io ho piena fiducia nei Della Valle. Che quindi, avversità a parte, sapranno lavorare nel modo migliore. Ma certo, sapere che la negatività pesa proprio sullo stadio Franchi non fa bene ai tifosi… Questa avversità, mette in guardia Badoglio, rischia di trasferirsi anche sul nuovo stadio. Bisogna dunque stringere i denti, e non poco. Il giocatore che darà più soddisfazione? Chiesa. Mentre su quello che in campolascerà più a desiderare il mago non si pronuncia. A dircelo saranno le prossime partite”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Papu-Siviglia fatta? Monchi frena: “Ci stiamo lavorando, ma c’è ancora molta strada da fare”

Monchi è intervenuto ai microfoni di Sportitalia per commentare la trattativa Gomez-Siviglia

Di Marzio, Fiorentina, resiste la tentazione Malcuit del Napoli: potrebbe essere il rinforzo per la difesa

Per completare la rosa della Fiorentina manca principalmente un terzino destro. La partenza di Lirola direzione Marsiglia ha lasciato un buco nella squadra viola...

CALENDARIO