31 Luglio 2021 · 15:03
31.8 C
Firenze

Igor: “Esordio? Il giorno dopo la firma fui titolare con la Juve, un sogno. Si convive con la paura, le strade..”

Il difensore della Fiorentina Igor ha rilasciato un’intervista ai media brasiliani raccontando la situazione che si vive in Italia e parlando anche un po’ di calcio: “Qua si vive con molta apprensione, le strade sono completamente vuote. La gente sta a casa ad aspettare buone notizie, che i contagi si riducano. Io cerco di tenermi impegnato allenandomi, leggo, guardo la tv” dice Igor a Estado. “Con i miei compagni ci sentiamo poco. Il club ci ha dato un programma di allenamenti da seguire, non è facile ma cerchiamo di non perdere la forma”. L’ex Spal poi ricorda: “In viola ho avuto un inizio da sogno, il giorno dopo la mia firma ero titolare a Torino contro la Juve. Non vedo l’ora di poter tornare in campo coi miei compagni”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Moena 2021, finisce il ritiro della Fiorentina. Callejon torna a lavorare in parte in gruppo. Si ferma Sottil

Alle 10.00 è iniziata la seduta di allenamento della Fiorentina. José Maria Callejon dopo il colpo subito alla caviglia nello schianto contro il palo...

Gazzetta, Kouame verrà ceduto o in prestito o a titolo definitivo. Il Friburgo e l’Anderlecht se lo contendono

Una freccia in uscita dalla Fiorentina. Si tratta di Kouame l'attaccante che arrivato dal Genoa non ha trovato la dimensione giusta coi viola. Si...

CALENDARIO