1 Ottobre 2020 · 02:10
15.1 C
Firenze

Iachini: “Anche a Torino Castrovilli non ci sarà. Disparità di trattamento tra noi e la Juventus”

Beppe Iachini, tecnico della Fiorentina, ha commentato in zona mista la sconfitta sul campo dell’Inter nei quarti di finale di Coppa Italia: “C’è un po’ di rammarico. Avevamo preparato un certo tipo di partita e nel primo tempo siamo stati bravi, soprattutto nell’organizzazione difensiva. Abbiamo concesso pochissimo, ma in fase di possesso abbiamo commesso qualche errore tecnico di troppo, anche a causa del campo. In alcune situazione potevamo far meglio, legando il gioco in uscita e creando situazioni per attaccare la profondità.

Nella ripresa siamo stati più incisivi, abbiamo anche cambiato qualcosa a livello tattico. L’abbiamo interpretata bene, abbiamo pareggiato ma poi è arrivato l’eurogol di Barella nel nostro momento migliore. Potevamo respingere la palla lateralmente, ma sono cose che capitano e c’è anche la bravura dell’avversario. Siamo stati sempre arrembanti e pericolosi, ci abbiamo provato fino alla fine. E forse ci poteva stare un mezzo episodio a nostro favore, la trattenuta di Godin su Caceres. Continua il nostro percorso di lavoro e c’è margine, con tutti questi ragazzi giovani. Mi piace la mentalità e l’organizzazione difensiva, guardiamo con ottimismo al futuro”.

Un altro episodio a sfavore. Gli arbitri hanno dato spiegazioni?
“Non ci hanno detto nulla, non so se l’hanno rivisto al VAR. C’è un po’ di sfortuna, a Napoli è successo sullo 0-0, con il Genoa idem. Mi dispiace, sono letture che possono cambiare il corso del lavoro”.

A Torino andrete con lo stesso spirito?
“Ci prepariamo a un’altra grande partita. Solo non capisco queste differenze: la Juve ha potuto preparare la sfida per tutta la settimana, mentre noi abbiamo giocato e su un campo che era già stato utilizzato 24 ore prima, un rischio. Non mi sembra giusto, tra l’altro giocheremo anche alle 12.30. Comunque cercheremo di prepararla al meglio”

Ha parlato con la società del mercato? La Fiorentina si sta muovendo molto nelle ultime ore.
“Oggi ero concentrato sulla partita, con la società abbiamo parlato. Dobbiamo integrare qualche elemento, sia in difesa e a centrocampo siamo un po’ corti. La società si sta muovendo, sono molto fiducioso. Io resto concentrato sul campo”

Come sta Castrovilli?
“A Torino non ci sarà sicuramente. Il percorso ha degli step obbligatori, non si può anticipare”.

Tuttomercatoweb.com

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Pedullà, accordo Fiorentina-Juventus per Chiesa. Prestito oneroso di 10 milioni e riscatto a 50 milioni

Ecco quello che scrive Alfredo Pedullà sul suo sito per quanto riguarda il futuro di Federico Chiesa: "La Juve corre veloce in direzione Federico Chiesa. Dopo i motori...

Di Marzio: la Fiorentina si inserisce nella trattativa per Andersen. Nuova battaglia con il Torino

La Fiorentina si inserisce nella trattativa per Andersen difensore vecchia conoscenza della Serie A nelle fila della Sampdoria. Il Torino aveva fatto una nuova offerta...

CALENDARIO