5 Dicembre 2020 · 19:07
14.5 C
Firenze

I dubbi assalgono alcuni club: se ci fossero nuovi contagi, a chi la responsabilità? Ed i prestiti? Scontro sulle date

Oggi finirà sul tavolo virtuale dell’assemblea anche una lettera firmata da 6 club: Spal, Brescia, Sampdoria, Udinese, Cagliari e Torino. I club vogliono essere certi che non venga addossata loro la responsabilità civile e patrimoniale nel caso in cui ci fossero nuovi contagi tra i giocatori, nonostante l’adozione del protocollo di sicurezza.

Alla Federcalcio viene chiesto come si possa intervenire per i contratti e i prestiti in scadenza al 30 giugno, davanti alla prospettiva di portare avanti la stagione oltre quella scadenza.

Definire anche le date per la conclusione del campionato, che non dovrà terminare oltre il 31 luglio, definire le date per la stagione 2020/2021 e quelle del mercato.

Lo riporta Il Corriere dello Sport.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Fiorentina? No, Balotelli va al Monza in serie B. Lo prende Galliani, contratto di 5 mesi

Mario Balotelli al Monza. Lo rivela la Gazzetta dello Sport sul proprio sito. È un romanzo, non è una semplice storia di mercato. "Certi...

Nasce la Conference League, andrà la settima in classifica della serie A. I dettagli della competezione

Dalla stagione 2021/22 ci sarà una nuova competizione europea. Si tratta della Uefa Conference League, che l'ente calcistico ha annunciato ufficialmente, spiegando nel dettaglio...

CALENDARIO