Dopo aver vinto il premio di miglior calciatrice italiana al Gran Galà del Calcio, Alia Guagni – capitana della Fiorentina Women’s – racconta dal ritiro della Nazionale la sensazione di vincere indossando la maglia della sua città, come riporta oggi La Nazione. “Ho sempre creduto nella mia città – le sue parole – e ho sempre lottato per portarla in alto, anche quando tutti ci voltavano le spalle e mi consigliavano di andare altrove per raggiungere grandi risultati. Ma che c’è di più bello di vincere uno scudetto con la squadra in cui sei cresciuta, con la famiglia che ti sei creata e con tutta la città che ti sostiene?”.

Comments

comments