Grinta argentina per la difesa della Fiorentina, ecco German Pezzella che a Firenze ritrova Simeone

Cresciuto nel River e poi comprato da Macia per il Betis. German Pezzella è il nuovo rinforzo viola per la difesa dopo Gonzalo Rodriguez

0
890

Per un difensore argentino che ha salutato, Gonzalo Rodriguez, uno che arriva: German Pezzella, classe 1991, è pronto a lasciare il Betisper diventare un giocatore della Fiorentina. Lui e il fratello Bruno (ora nelle serie inferiori in Argentina) venivano soprannominati “los hermanos Rubertu Carlus” per la loro velocità: forza fisica e garra sudamericana al servizio di Stefano Pioli, non a caso da piccolo veniva spesso paragonato ad un certo Walter Samuel, proprio per solidità e concretezza nella fase difensiva. Con una differenza, l’ex interista ha giocato per tre stagioni nel Boca Juniors, mentre Pezzella è cresciuto nel River Plate. Quasi 600 chilometri da casa, ma un’amore incondizionato per quella maglia rojiblanca: “E’ la squadra della mia vita – ha raccontato – soffro guardando le partite in tv”, non se ne perde una.

E in Argentina il primo a credere in lui è stata una vecchia conoscenza del calcio italiano: Matías Jesús Almeyda, che vinse scudetto e Coppa delle Coppe con la Lazioprima di vestire le maglie di Inter, Parma e Brescia. El Pelado lo ha allenato nella stagione 2011/2012, mentre dal 2013 al 2015 è stato compagno di squadra di Giovanni Simeone: Pezzella ritroverà il Cholito proprio a Firenze, per iniziare una nuova avventura insieme e diventare grandi in Serie A. Sognando un giorno di vestire insieme la camiseta dell’albiceleste.
Gianlucadimarzio.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui