Graziani: “Non venderei Borja neanche sotto tortura. È una persona splendida, avrebbe fatto crescere i giovani”

"La società ritiene che lo stipendio sia alto e che sia nello spogliatoio che in campo non sia più così importante. Conta quello che dicono loro..."

0
178

Ciccio Graziani è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno: “Borja Valero? Non bisogna contestare a prescindere. Se la Fiorentina ritiene che lo stipendio sia alto, che nello spogliatoio non sia così importante e la stessa cosa vale anche per il campo, può farlo: vediamo chi arriva, se ne prendono uno altrettanto bravo hanno fatto la cosa giusta. Io non lo avrei mai dato via, neanche sotto tortura. Mi piace e so che è un ragazzo splendido. Avrebbe fatto crescere anche qualche giovane. Conta quello che dicono in società e le scelte che vogliono prendere”.

Spende alcune parole anche sul mercato della scorsa stagione: “Mercato dell’anno scorso? Due milioni di attivo, una sola cessione eccellente e tanti arrivi, a prescindere dal loro valore. Non spende molto per prendere i vari calciatori, questa è l’equazione. Guardiamo cosa faranno quest’anno, giudichiamo alla fine”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.