Ciccio Graziani, ex attaccate della Fiorentina e della nazionale azzurra, è intervenuto di fronte alle telecamere di RTV38: “Siamo contenti ma bisogna rimanere con i piedi per terra”.

Prosegue sul Sassuolo: “Oggi credo di aver visto il Sassuolo come una delle più brutte squadre arrivate a Firenze in questa stagione. Poca anima, poche geometrie e poche idee: del resto ha perso molti giocatori importanti e non più è la squadra di qualche anno fa che ti metteva in difficolta. Questa è una squadra che lotta e che lotterà per non retrocedere nel corso di tutta la stagione, ma che avrebbe comunque potuto mettere in difficoltà i viola”.

E sulla Fiorentina: “Detto questo, niente va però tolto alla prestazione della Fiorentina che è finalmente riuscita ad esprimersi con il piglio giusto, con entusiasmo, cattiveria calcistica e triangolazioni che vorremo vedere più spesso”.

Comments

comments