Gilardino: “Il gol più bello quello fatto ad Anfield, ricordo il silenzio degli inglesi. Prandelli un maestro”

"Il gol fatto contro il Liverpool lo metto in cornice nella mia carriera. E tra i compagni di squadra..." così Gilardino alla Gazzetta

0
251

Alberto Gilardino ha concesso un’intervista alla Gazzetta dello Sport parlando anche di Fiorentina:

“Tra gli allenatori che ho avuto, Lippi è stato quello più carismatico, Ancelotti splendido nella gestione del gruppo, Prandelli un maestro. Tra i gol in cornice metto quello fatto con la maglia viola ad Anfield contro il Liverpool, ricordo il silenzio degli inglesi. Il compagno di reparto che ricordo con più piacere? Ne ho avuti tanti. Kakà, Sheva, Mutu, Diamanti, Vazquez, ma nessuno come Morfeo” conclude Gilardino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.