Il tecnico della Sampdoria, Marco Giampaolo, ha parlato della gara di domani a Firenze, in conferenza stampa: “Sarebbe sempre opportuno e positivo dare continuità al risultato. La Fiorentina ha cambiato molto, ha grande qualità individuale nell’uno contro uno. Credo che debba trovare un format di squadra e la possibilità di migliorare insieme. Però mi pare una squadra di grandi valori tecnici. Nel medio periodo può venire fuori in maniera importante. Mi auguro di trovarli in una fase di conoscenze per loro anche se sono dell’avviso che le qualità individuali fanno sì che salti certi passaggi. Sarà una partita complicata ma la vittoria con il Benevento ci ha fatto bene e permesso di partire col piede giusto. I viola in casa sono una squadra forte. Io penso che con i comportamenti giusti da squadra da parte nostra penso che possiamo giocarcela nella maniera giusta. Essendo squadra e consapevoli che poi le differenze possono essere annullate con sacrificio e idea. Ogni partita è diversa dall’altra e tutte le partite sono in grado di raccontare storie diverse. Schick non è convocato perché il calciatore mi ha manifestato una certa preoccupazione per quello che succede attorno a lui. Domani gioca Gaston Ramirez ma sono a conoscenza di avere un giocatore affidabile come Ricky Alvarez. Kownacki è un ragazzo che diventerà forte, lo vedo tutti i giorni, ha una caratterialità forte, capisce ma deve migliorare la sensibilità tecnica”.

Comments

comments