Gheorghe Hagi ha parlato della situazione alla Fiorentina di suo figlio Ianis, ecco le sue parole:

“Quando siamo stati a Firenze mi hanno detto che dopo 2-3 mesi di allenamento avrebbe giocato, ero felice di questo, ma i fatti non sono andati così, ha perso un anno e mezzo della sua carriera. Era considerato tra i migliori 100 Under 21 al mondo, ma non gli è mai stata data un’occasione e se non giochi sparisci dal mercato. Abbiamo parlato con la Fiorentina e anche loro hanno convenuto che dobbiamo fare qualcosa. La sua situazione è molto delicata ora, Ianis ha perso ritmo di gioco e intensità eppure nel precampionato era stato uno dei migliori. La Serie B? Non escludiamo niente, potrebbe essere la soluzione migliore, io sono stato il migliore dopo aver giocato proprio in serie B”

Comments

comments