La Gazzetta dello Sport evidenzia i tre motivi per i quali la famiglia Della Valle abbia deciso di vendere la società viola:

1) Gli appena 1.000 abbonamenti fatti

2) Gli striscioni polemici appesi in questi giorni

3) La voce di una parte del tifo che ha continuato a chiedere la cessione del club.

Comments

comments