La Fiorentina é pronta a blindare Federico Chiesa. Il gioiellino nato nel 1997 e pilastro dell’Under 21 era stato attenzionato nei mesi scorsi da importanti club italiani (Napoli), inglesi (Everton) e tedeschi (Borussia Dortmund), ma i dirigenti viola hanno respinto al mittente tutte le pretendenti. Chiesa sarà la pietra angolare sulla quale Pioli intende edificare il nuovo ciclo viola. Per questo i Della Valle intendono prolungare fino al 2022 il contratto del figlio d’arte, con relativo e robusto adeguamento dell’ingaggio a 1 milione più bonus a stagione.

 

Gazzamercato.com

 

Comments

comments