23 Ottobre 2021 · 00:49
13.7 C
Firenze

Gazzetta, i dirigenti della Fiorentina ai calciatori: basta alibi, i senatori devono aiutare psicologicamente

Ribadita la piena fiducia a Prandelli

Barone e Daniele Pradè sono scesi in campo un minuto dopo la dolorosa sconfitta contro il Benevento. I collaboratori di Rocco Commisso hanno ribadito totale fiducia a Cesare Prandelli, scrive oggi La Gazzetta dello Sport. La società è pronta ad avallare qualsiasi indicazione arriverà dal nuovo tecnico. Poi, a quel punto, sono iniziati i colloqui con la squadra. Che sono continuati ieri al Centro Sportivo Davide Astori.

I dirigenti viola hanno inviato tre messaggi ai giocatori. Il primo: dopo l’esonero di Iachini gli alibi sono finiti e tocca allo spogliatoio dimostrare grande attaccamento alla società ed anche ai tifosi. Punto secondo: visto che la squadra è apparsa in difficoltà anche dal punto di vista fisico verranno valutate le condizioni dei singoli calciatori per verificare come dosare i carichi di lavoro individuali. Infine, punto terzo, la dirigenza ha chiesto a capitan Pezzella e ai giocatori con maggiore esperienza come Callejon, Borja Valero, Ribery e Caceres di aiutare anche dal punto di vista psicologico i colleghi più giovani apparsi in evidente confusione.

LEGGI ANCHE, GAZZETTA, FIORENTINA RICAVI PARI A 26,2 MILIONI DAGLI SPONSOR SULLA MAGLIA GRAZIE AL “MODELLO” SASSUOLO

Gazzetta, Fiorentina ricavi pari a 26,2 milioni dagli sponsor sulla maglia grazie al “modello” Sassuolo

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO