Secondo quanto riporta Gazzamercato.it Milan Badelj avrebbe appena rifiutato la proposta di rinnovo avanzata dalla dirigenza della Fiorentina. Il dg dell’area tecnica Pantaleo Corvino ha incassato un nuovo rifiuto da parte dell’entourage di Milan Badelj: il regista croato non vuole prolungare il rapporto con i viola che avevano offerto al calciatore un nuovo contratto sino al 2020, condito da un robusto adeguamento dell’ingaggio. No secco di Badelj che resta così in scadenza nel 2018 (con attuale stipendio da 1 milione all’anno): situazione che lo rende particolarmente appetibile per i club interessati (Milan su tutti ma ci sono anche sirene inglesi).

Comments

comments