Giovanni Galli è intervenuto ai microfoni di Lady Radio: “Corvino ci ha detto in conferenza stampa che era un problema nostro se non conoscevamo giocatori come Maxi Olivera. Il problema vero è che probabilmente è chi lo ha comprato che non lo conosceva quando lo ha portato a Firenze. Se te vai a vedere un giocatore e sei il responsabile, puoi anche spendere due milioni in più per dar retta al tuo istinto. Se invece lo prendi perché te lo propongono mentre sei a sedere su una scrivania, allora il rischio di sbagliare aumenta a dismisura”

Comments

comments