Giovanni Galli è intervenuto ai microfoni di Lady Radio: “Prestazione di grande personalità, la Fiorentina ha giocato in velocità con schemi preparati. Questo è un lavoro che Pioli e la squadra stanno portando avanti da tempo. Ho visto grande intensità e coraggio, che a Napoli era mancato”.

Prosegue proprio su Pioli: “Gli ho detto che la cosa che mi era piaciuta di più era stata la percezione che tra le due, la sua squadra era quella che dava l’idea di poter segnare”.

Prima di entrare nel merito della partita:”Qualche leggerezza da squadra giovane è stata commessa, ma credo che sia la strada giusta per poter fare un campionato da protagonisti”.

Conclude con un pensiero sull’arbitraggio: “Sono rimasto amareggiato, dopo le varie discussioni ho ribadito che se fossi stato in campo probabilmente avrei preso tre giornate di squalifica”.