Il tradizionale rituale nel corso del quale i capitano, prima del fischio d’inizio, si scambiano i rispettivi gagliardetti, oggi, è stato leggermente stravolto. Siamo infatti allo stadio “Bentegodi” di Verona, dove va in scena il derby fra Chievo ed Hellas valevole per i sedicesimi di finale di Coppa Italia. Al centro del terreno di gioco si presentano i due capitani, Sergio Pellissier e l’ex viola Romulo, ma, anziché scambiarsi i vessilli delle rispettivi compagini come solitamente accade, fanno qualcos’altro. Ed ecco che quindi il capitano di origini valdostane omaggia l’avversario con un panettone, ovviamente griffata Paluani, mentre l’ex esterno della Fiorentina porge gentilmente una bottiglia divino accuratamente incartata. Un insolito pre partita ed un siparietto molto divertente che, forse, potrebbe essere riproposto anche su altri campi.

Gianmarco Biagioni

Comments

comments