Intervistato all’emittente Italia 7, l’attaccante della Fiorentina in prestito al Foggia Gabriele Gori ha parlato così: “Sto bene qua, anche con la città e i tifosi. Vorrei avere più spazio ma me lo conquisterò con le prestazioni. Le prime gare le ho giocate, poi hanno fatto acquisti importanti e può capitare che stia in panchina come adesso. Il mister crede molto in me e mi batterò per un posto da titolare fin da subito. Il primo gol tra i proi è stato e sarà indimenticabile , lo ‘Zaccheria’ è molto caldo e c’erano tantissimi tifosi, mi ha fatto un grande effetto e spero di segnarne ancora. Non sento la pressione della piazza, se voglio giocare al Franchi, devo prepararmi al massimo e Foggia l’ho presa come una prova importante da questo punto di vista. La Fiorentina ha deciso che era il caso di mandarmi in prestito , ma cosi desideravo anch’io, oggi il mio obiettivo é fare un po’ di esperienza. Sarebbe un sogno tornare e restare in Prima Squadra: l’ho provato per poco tempo e sarebbe un punto d’arrivo per me”.