Il futuro di Tello e Babacar dipende dal nuovo allenatore. E se dovessero partire…

In attese di conferme si lavora già sui possibili sostituti, mentre Kalinic...

0
163
Firenze, stadio Artemio Franchi, 22.04.2017, Fiorentina-Inter, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

Sulle pagine dell’edizione odierna del Corriere dello Sport c’è ampio per la situazione dell’attacco viola. Infatti, secondo quanto riportato dal quotidiano, pare che tanto il futuro di Cristian Tello quanto quello di Khouma El Babacar dipenderà molto dalla volontà del nuovo allenatore. Di conseguenza per sapere se l’esterno spagnolo sarà definitivamente riscattato e se il senegalese potrà finalmente giocare un ruolo da protagonista nella Fiorentina, dopo tante stagioni prima in prestito e poi da comprimario, sarà necessario attendere il primo confronto tra la società gigliata e quello che sarà il tecnico che sederà in panchina nella prossima stagione.

Un discorso a parte merita invece la situazione di Nikola Kalinic. Il croato infatti è ormai da tempo seguito con attenzione dai tedeschi del Borussia Dortmund, anche se il suo futuro sembra sempre più strettamente legato a quello di Paulo Sousa che, in attesa di conoscere la sua prossima destinazione, sarebbe intenzionato a portarlo con sé.

Tuttavia, al fine di farsi trovare impreparata, la squadra di mercato viola si è già attivata ed ha già individuata i nomi di alcuni potenziali sostituti. In cima alla lista dei desideri ci sono infatti l’attaccante del Palermo appena retrocesso in Serie B, lija Nestorowski (’90), ma anche due giovani molto promettenti, ossia Augustin (’97) del Paris Saint-Germaine e Lautaro Martinez del Racing Avellaneda (’97).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.