La città di Firenze, al risveglio, si è trovata di fronte ad un insolito scenario… Il Duomo, Ponte Vecchio, gli Uffizi, piazza della Signoria interamente coperti di neve. Uno spettacolo al quale i fiorentini non assistevano da molto tempo, per la precisione dall’inverno di otto anni fa.

La Fiorentina ha colto l’occasione per riavvolgere il nastro ancora di qualche anno e riportare i tifosi viola al marzo 2003. Il 16 marzo di 15 anni fa, infatti, la neonata Fiorentia Viola – allora impegnata nel campionato di C2 – fece visita al Gubbio. I viola, una volta giunti in Umbria, si imbatterono però in una consistente nevicata che mise addirittura a rischio il regolare svolgimento della gara.

Un epilogo quasi scontato… Scongiurato solo dal tempestivo intervento dei tifosi giunti da Firenze che, armati di pale e vanghe, ripulirono il terreno dello stadio “Barbetti” ed consentirono così alle due compagini di scendere in campo.

La società gigliata, attraverso i suoi canali social, ha voluto ricordare quella trasferta per certi versi storica. Questo il post pubblicato sul profilo Facebook ufficiale di ACF Fiorentina:

#ThrowbackThursday ➡️ La neve di Gubbio #2003!🌨️❄️☃️
Aspettiamo i tag per questi eroi!😂
#ForzaViola

Le immagini di Gubbio-Florentia Viola.

Comments

comments