Fiorentina-Pescara e quel triplo déjà-vu, stavolta magari con esito diverso…

Prima partita dopo le feste, col Pescara tripla coincidenza

0
214

“Il termine francese déjà-vu è un fenomeno psichico che provoca la sensazione di un’esperienza precedentemente vissuta, già vista appunto”

Fiorentina-Pescara al rientro dopo l’epifania è un déjà-vu vivente. Era il 06/01/2013, la prima gara dell’anno solare e l’ultima del girone d’andata, proprio come quella che andrà di scena al Franchi Domenica ore 15.00. La partita venne dominata in lungo e in largo dalla Fiorentina che si infranse più volte contro i guanti dell’allora estremo difensore pescarese Perin. Il Pescara poi vinse la partita per 0-2, conquistando tre punti pesantissimi.
Un déjà-vu che porta anche a Parma-Fiorentina, stessa storia: partita dopo le feste contro una squadra in lotta per la salvezza e 1-0, sconfitti. Era il 06/01/2015. In sostanza un panettone spesso indigesto per i viola, smaltire le scorie e ripartire al 100% è troppo importante e col Pescara sarà tripla coincidenza:
Ultima partita del girone d’andata, partita dopo le feste, Pescara a Firenze. L’esito? Ci auguriamo tutti molto ma molto diverso…

Gabriele Caldieron

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui