La sconfitta di Crotone dice chiaramente che la squadra di Pioli deve ancora crescere molto per poter dar corpo alle ambizioni europee. Tanti errori in casa gigliata, dagli sbandamenti difensivi al trotterellare di Eysseric, fino alla confusione di Badelj e Veretout e la difficoltà di Simeone a liberarsi al tiro. E anche Chiesa a destra non garantisce la stessa pericolosità. A dirlo è la Gazzetta dello Sport.

Comments

comments