27 Gennaio 2021 · 02:39
0.4 C
Firenze

CorFio, Fiorentina in crisi profonda, con questa media punti sarà retrocessione: serve cambiare rotta

I Viola sono in un tunnel buio, bisogna risalire

È sempre (o quasi) questione di punti di vista scrive il Corriere Fiorentino. Ci sarà l’ottimista che «toccato il fondo, si può solo risalire» e ci sarà il pessimista cosmico che, al contrario, ti dirà che «non c’è limite al peggio». Dipende, appunto, dalla filosofia con la quale si affronta la vita. La realtà, però, è una. E nemmeno l’uomo più positivo del mondo potrebbe negare che, questa Fiorentina, è una squadra alle prese con una crisi della quale (al momento) non si intravede la fine.

Un tunnel buio, che si fa ogni settimana più tetro. Basta guardare la classifica per accorgersene. I viola sono laggiù, immersi fino al collo nella lotta per non retrocedere. Nove partite, e otto punti fatti: 0,88 di media a gara. Un dato che, proiettato sulle 38 giornate, porterebbe ad uno score di 33,4 punti. Pochi. Non abbastanza, almeno stando alla storia degli ultimi campionati, per salvarsi. L’anno scorso infatti, al terzultimo posto chiuse (con 35 punti) il Lecce mentre nel torneo precedente (2018-19), non ne bastarono 38, all’Empoli, per restare in serie A. Chiaro, no? Serve un netto cambio di marcia. E serve subito.

LEGGI ANCHE, REPUBBLICA, CASTROVILLI DEVE DIMOSTRARSI UN LEADER: È CHIAMATO AD ESSERE UN VERO NUMERO 10

Repubblica, Castrovilli deve dimostrarsi un leader: è chiamato ad essere un vero numero 10

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Gli insulti di Ibrahimovic a Lukaku: “Chiama tua madre e vai a fare i riti voodoo con lei nella foresta”

Uno scontro senza precedenti, una lite pazzesca, una (quasi) rissa da far paura. Con protagonisti Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku, in un derby di...

CALENDARIO