Squadra che stravince non si cambia: ci ha scherzato su anche Pioli in conferenza stampa questa sera, ma restano dei piccoli dubbi.

In particolare un Bologna con 4 giocatori offensivi pericolosi contemporaneamente (se Donadoni sceglierà di confermare la formazione a trazione anteriore anti Napoli) in campo potrebbe necessitare come contromisura un terzino più difensivo rispetto a Bruno Gaspar, ma Laurini, come ha ricordato lo stesso mister viola oggi, è arrivato da Empoli un pochino in dietro di condizione, mentre il ritorno di Eysseric potrebbe portare concorrenza in squadra, specie nei confronti di Thereau e Benassi, ma probabilmente dal turno infrasettimanale contro la Juventus, visto che il francese forse ora non è pronto per i 90 minuti.

Dunque, ricapitolando, è probabile una riconferma della formazione vittoriosa di Verona:

Sportiello; Bruno Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi; Veretout, Badelj; Benassi, Thereau, Chiesa; Simeone.

Giancarlo Sali

Comments

comments