Secondo quanto scrive Repubblica questa mattina la Fiorentina è pronta per ripartire. Questa l’estrema sintesi di quanto emerso dall’assemblea dei soci andata in scena ieri pomeriggio a Firenze nella sede viola. Dall’approvazione del bilancio 2016 si possono ricavare gli aspetti più incoraggianti. A partire dal fatturato. Il dato parla di 139,8 milioni, una cifra in lieve crescita rispetto allo scorso anno quando, lo stesso club viola, parlò di ricavi pari a circa 130 milioni.

La Fiorentina ha recuperato i 50 milioni di perdite legate al 2014 e, quindi adesso può ripartire dal punto di vista economico. Questo non significa che i Della Valle metteranno valanghe di soldi a disposizione per il mercato. Il fatto di aver recuperato quei famosi 50 milioni di buco di bilancio però, consente un cambio di passo netto rispetto alle ultime stagioni. Per poter comprare si dovrà comunque vendere ma, oggi, la Fiorentina può reinvestire quello che incassa.

Comments

comments