Nell’edizione odierna de Il Corriere Fiorentino vi è una lunga intervista al presidente blucerchiato, prossimo avversario viola Massimo Ferrero. Queste le sue dichiarazioni:

“Domenica sarà una partita tosta come sempre, dai miei ragazzi voglio una partita con ritmi alti veniamo da un brutto periodo e dobbiamo vincere. Ho una squadra fatta di undici valorosi con la voglia di ricominciare a correre. Vinceremo noi, in casa il nostro pubblico ci trascina. Tengo molto ai tre punti Domenica anche se mia moglie me la farebbe sicuramente pagare…Firenze per me? Ho messo la firma nel cinema nel 1975, ero ispettore di produzione nel film di Mastroianni: “Così come sei”. Nel film anche la bella Nastassja Kinski ed è un ricordo indelebile specie per chi, come me, avrebbe voluto un futuro in quel campo. Amo Firenze sul serio, quando passeggio con mia moglie provo un legame profondo anche con chi tifa Fiorentina. Io presidente viola? Se i tifosi mi vogliono significa che sono bello! A parte gli scherzi, sono veramente lusingato ma i fratelli Della Valle sono una grande proprietà, rimarranno a Firenze e riporteranno la squadra a grande livelli. In tutti i settori dove lavorano eccellono…

Comments

comments