Oggi su Tuttosport ha scritto il giornalista Vittorio Feltri sulla situazione della Fiorentina con Montella e del nuovo acquisto Franck Ribery: “Non dico che mi stavo preoccupando ma alla fine con notevole sollievo sabato ho visto la mia Fiorentina giocare benissimo e mandare in confusione i giocatori della Juventus, bagnare le polveri a Ronaldo e a Gonzalo Higuain e addirittura correre anche il rischio di vincerla. Penso che la Viola è una squadra che può arrivare a lottare per un posto in Europa League. Perché, per esempio, Chiesa e l’ex Bayern Monaco Ribery sono due attaccanti sontuosi: Ribery non era vecchio, non era fuori condizione, non era venuto in Italia per svernare, fare turismo? Ne hanno dette di ogni tipo. Ma i numeri contro i Juventus, invece, dicono che la furia e l’umiltà del francese con la faccia da portuale sono le stesse di un ragazzino che ha tutto da dimostrare. In campo faceva tanto caldo però l’anziano ha bagnato il naso agli avversari su tutti i dribbling, e quando l’ho visto tornare di corsa all’indietro per recuperare i contropiedi mi è sembrato che i suoi 36 anni si dimezzassero”.