12 Giugno 2024 · Ultimo aggiornamento: 23:36

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Feltri: “Commisso? Si è adeguato al vizio nazionale. Si rassegni ad accettare le regole”
Rassegna Stampa

Feltri: “Commisso? Si è adeguato al vizio nazionale. Si rassegni ad accettare le regole”

Redazione

4 Febbraio · 11:17

Aggiornamento: 4 Febbraio 2020 · 11:17

Condividi:

Ecco parte dell’editoriale di Vittorio Feltri a Tuttosport: “Mi stupisce che pure Rocco Comisso, presidente simpatico della Fiorentina, abbia dato fiato alle trombe della protesta vana. Lui che, avendo vissuto a lungo negli Stati Uniti, dovrebbe sapere un particolare: chi parla male dei giudici sportivi viene pressoché linciato. Non appena rientrato in Italia egli invece si è subito adeguato al vizio nazionale di dare addosso all’uomo che, avendo fischiato un rigore o due contro un club e a favore di un altro, passa per delinquente. Giusta o ingiusta che sia una decisione presa sul campo di gioco va accettata come fosse una calamità, nella consapevolezza che senza un personaggio incaricato di deliberare non è lecito esercitare l’agonismo competitivo. Caro Commisso, si rassegni ad accettare regole che non sono discutibili finché ci sono. Se non vanno bene si correggano, in attesa si rispettino”.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio