Siamo davanti ad un “progetto” di campione, a proposito di Federico Chiesa. Quella che sta iniziando, sarà una stagione importante. Punto di riferimento in campo e simbolo fuori. Di sicuro, a Verona, Pioli punterà ancora su di lui. Così come la Fiorentina che entro la fine di settembre inconterà il padre Enrico per proporgli rinnovo e (sostanzioso) adeguamento dell’ingaggio che, attualmente, non supera i 400.000 euro.

 

La Repubblica

Comments

comments