Favre al Dortmund dirotta Paulo Sousa verso la Russia

Lo Zenit San Pietroburgo sta valutando il profilo di Paulo Sousa come possibile successore di Lucescu

0
125
Firenze, stadio Artemio Franchi, 13.05.2017, Fiorentina-Lazio, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

Il futuro di Paulo Sousa è ormai segnato e, dopo le ultime due partite di campionato contro Napoli e Pescara, lascerà definitivamente la panchina della Fiorentina. Ecco che quindi si aprono diversi scenari per il futuro dell’allenatore portoghese, sia in Italia che all’estero. Se l’interessamento della Roma è già stato reso noto nei giorni scorsi, la pista più calda sembrava comunque essere quella che avrebbe visto il lusitano accasarsi al Borussia Dortmund. Tuttavia pare che i tedeschi, che non sembrano intenzionati a riconfermare Tuchel, abbiano puntato tutto sull’attuale allenatore del Nizza, ossia Lucien Favre.

Lo scenario, per Paulo Sousa, di conseguenza si complica e da qui, come riportato da TuttoMercatoWeb.com, la necessità di valutare nuove ipotesi. Stando alle indiscrezione pare infatti che il profilo dell’attuale tecnico della Fiorentina sia sotto la lente di ingrandimento dei dirigenti dello Zenit San Pietroburgo che, di fronte alla mancata riconferma di Mircea Lucescu, potrebbero affidare la squadra proprio a Paulo Sousa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.