Lo sfogo di Stefano Pioli dopo il pareggio contro la Lazio ha preso in contropiede la società. Ieri, prima della messa per l’anniversario della morte di Davide Astori, Diego e Andrea Della Valle hanno incontrato al Centro Sportivo la squadra e il tecnico viola. Un confronto sereno. Ma i proprietari della società hanno ribadito che in questo momento tutte le attenzioni devono essere rivolte alle ultime 11 gare di campionato e alla semifinale di ritorno della Coppa Italia. Vietato distrazioni. Vietato pensare a rinnovi o allungamenti di contratto. Vale per tutti.

La Gazzetta dello Sport