29 Gennaio 2022 · 14:35
12.2 C
Firenze

Ex viola, Di Tacchio fa festa con amici nonostante la quarantena. I vicini chiamano i carabinieri

Scoppia la polemica in casa Salernitana, dopo che il capitano Francesco Di Tacchio ha deciso di festeggiare il proprio compleanno invitando alcuni compagni nella propria abitazione. Una scelta – riporta Il Mattino – costata cara dal giocatore granata, che si è visto arrivare una sanzione di 400 euro e un’ordinanza di isolamento fiduciario per quattordici giorni: di fatto una sorta di arresti domiciliari che prevedono anche “visite” di controllo da parte della polizia giudiziaria.

Ad attirare l’attenzione su quella festicciola privata, è stata la musica ad alto volume che, in un momento di silenzio forzato, ha infastidito i vicini di casa del capitano granata. Così qualcuno ha preso il cellulare e chiesto l’intervento dei carabinieri. I militari hanno bussato alla porta segnalata e, quando sono entrati nell’abitazione, hanno trovato, assieme a Di Tacchio, altre cinque persone, quattro delle quali giocatori della Salernitana. Si tratta dei difensori Walter LopezMarco Migliorini Valerio Mantovani, dell’attaccante Niccolò Giannetti; quindi della giovane fidanzata di Mantova

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO