L’ex giocatore viola Alberto Di Chiara ha parlato a Sky Sport della situazione viola: “Secondo me è stato soprattutto un problema di comunicazione con la città. Cosa accade adesso? La mia impressione è che quest’uscita dei Della Valle sia soprattutto una provocazione. Pensare che ci sia una cordata fiorentina che si possa accollare i 200 milioni di euro necessari ad acquistare la squadra viola è irrealistico. Magari aspettano che il progetto dello stadio sia approvato e di vendere i big così da poter vendere il pacchetto completo. Io spero solo nel bene della Fiorentina, perché chi ci può rimettere sono soprattutto i tifosi viola. La prossima stagione? Chiaro che per ottenere risultati bisogna che tutti siano uniti. Speriamo che si torni ad una certa normalità o che arrivi qualcuno in grado di portare avanti la squadra. Stefano non l’ho ancora sentito da quando è uscito il comunicato, ma spero di incontrarlo al più presto”.

Comments

comments