Voci, avvistamenti e depistaggi in nome della riservatezza come riporta La Nazione, totem della trattativa che riguarda il futuro della Fiorentina: ieri in tarda serata Diego Della Valle ha raggiunto Milano, oggi è previsto l’incontro con Rocco Commisso, “barricato” in hotel per quasi tutta la giornata di ieri, per declinare in tutti gli aspetti finanziari per un passaggio di proprietà valutato circa 200 milioni che parla poi della costruzione della nuova Fiorentina: un allenatore , un direttore sportivo, un management totalmente da ricostruire a circa settemila chilometri di distanza da New York. L’unica certezza è Giancarlo Antognoni, con un ruolo importante magari di vicepresidente. E dopo la chiusura della trattativa Commisso e il braccio destro Joe Barone potrebbero virare già su Firenze per un viaggio, visto che da una parte c’è la disponibilità a vendere, dall’altra la voglia ultradichiarata di comprare. Sul fronte Chiesa invece l’attuale proprietà ha ribadito la volontà di trattenerlo, vedremo di quale idea saranno i nuovi proprietari