15 Maggio 2021 · 23:05
13.6 C
Firenze

Damascelli: “Le offese sono ormai un classico a Firenze, nessuna sorpresa. Ma Gasperini…”

Questo è un estratto dell’editoriale di Damascelli. giornalista, che ha scritto su Il Giornale:

“A Firenze è un classico, si tratti di Lippi o di Allegri o di Sarri, li cito apposta perché è gente di Toscana, chi osa sfidare la Viola e avvicinarsi all’Arno deve pagare il conto, figlio di puttana e merdaiolo, in dosi outlet, non si nega a nessuno.  Se si fosse fermato alla rabbia e al malessere morale, il Gasp avrebbe avuto ragioni mille ma ha voluto sputare lo stesso liquame. Nessuna sorpresa, senza l’oltraggio, senza l’offesa non c’è partita. Basta leggere i titoli di certi fogli che invitano non a battere l’avversario ma a cancellarlo”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Bucciantini: “Commisso è andato contro i giornalisti per coprire la stagione fallimentare”

Marco Bucciantini, giornalista di Sky Sport e molto legato ai tifosi viola, ha parlato a Radio Sportiva, queste le sue parole: “Questa dei giornalisti che...

CALENDARIO