12 Giugno 2024 · Ultimo aggiornamento: 16:17

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Damascelli: “Le offese sono ormai un classico a Firenze, nessuna sorpresa. Ma Gasperini…”
Rassegna Stampa

Damascelli: “Le offese sono ormai un classico a Firenze, nessuna sorpresa. Ma Gasperini…”

Redazione

16 Gennaio · 12:12

Aggiornamento: 16 Gennaio 2020 · 12:12

Condividi:

Questo è un estratto dell’editoriale di Damascelli. giornalista, che ha scritto su Il Giornale:

“A Firenze è un classico, si tratti di Lippi o di Allegri o di Sarri, li cito apposta perché è gente di Toscana, chi osa sfidare la Viola e avvicinarsi all’Arno deve pagare il conto, figlio di puttana e merdaiolo, in dosi outlet, non si nega a nessuno.  Se si fosse fermato alla rabbia e al malessere morale, il Gasp avrebbe avuto ragioni mille ma ha voluto sputare lo stesso liquame. Nessuna sorpresa, senza l’oltraggio, senza l’offesa non c’è partita. Basta leggere i titoli di certi fogli che invitano non a battere l’avversario ma a cancellarlo”.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio