Negli ultimi giorni sembrava che proprio l’imprenditore Commisso fosse ormai il prossimo presidente della Fiorentina, ma adesso è sbucato prepotentemente Al-Thani, l’emiro del Qatar che si era interessato alla Viola. Da ore c’è una riunione in corso negli uffici della Fiorentina ed è vietata la fuga di notizie ufficiali su chi sarà l’acquirente della società ormai destinata a fuggire dalle mani degli imprenditori marchigiani per nuovi lidi. Ma sembra certo che la Fiorentina possa prendere la via del Qatar

Dagospia