27 Settembre 2021 · 03:59
17.6 C
Firenze

“Da Cognigni in giù tutti colpevoli. La colpa dei Della Valle è quella di non intervenire”

Niccolò Pontello, parente dell’ex proprietario della Fiorentina negli anni 80, ha parlato a Radio Blu, queste le sue parole:

“Dalla crisi si esce con la presenza forte di una società che non mi pare di vedere in questo momento. La partita con la Juve non è stata preparata a dovere, non dalla parte tecnica, ma dall’alto perché una proprietà deve trasmettere l’importanza della maglia viola. Sembra incredibile che questo non accada, che non venga alzata la voce verso chi è responsabile di questo gruppo, da Cognigni a Pioli passando da Corvino.

Da Cognigni in giu sono tutti colpevoli. Non serve essere a Firenze tutte le settimane.  Nel calcio serve farsi sentire pubblicamente, quando invece mancano da giornali e televisioni da tre mesi. In questo mondo si parla, si cerca di condizionare facendosi sentire. Delle proprietà della famiglia Della Valle, la Fiorentina è una l’ultima società.”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO